Pubblicità
Volantino Spazio Conad Mesagne

Immaginare la Città e i suoi spazi adattati al post Covid-19 è la mission del Concorso ideato dall’Associazione Mittaffett

Di Mariagrazia Bruno

All’interno programma invernale di Ceglie Messapica “Ceglie Borgo d’inverno” ricca è la partecipazione dell’Associazione Mittaffet. Tre giorni con la Web Radio e poi un vero e proprio concorso, un progetto del tutto innovativo, quasi “futuristico”, che va ben oltre agli spazi e ai luoghi della Città così come ce li immaginiamo.

Life Visi-On, Nuovi modi di vivere la città nel post-COVID, ha come obbiettivo appunto quello di interrogare i cittadini su quella che sarà la vita urbana nel post-pandemia. I partecipanti al concorso dovranno immaginare come si dovranno adattare, al fine di garantirne un utilizzo migliore, gli spazi usati normalmente, alcuni dei quali, come la natura e il paesaggio che ci circonda, spesso sottovalutati o dimenticati.

Da marzo a causa dei vari lock-down la vita di ogni singolo cittadino ha subito una notevole trasformazione: abbiamo dovuto adattarci a chiusure forzate, alla riscoperta di cose semplici, come la vita all’aria aperta, ma soprattutto abbiamo dovuto riadattare gli spazi usati comunamente affinchè tutti potessimo continuare a studiare e lavorare, creando non pochi grattacapi nelle famiglie italiane.

Proprio per questo Mittaffett attraverso Life Visi-On ha pensato ad un concorso che pensi a come dovranno essere riadattati, in caso di nuovi momenti difficili, le case, la scuola, gli spazi urbani, la mobilità e perché no anche le strutture come bar e ristoranti, per permetterci di continuare a svolgere le nostre attività quotidiane senza necessariamente essere fisicamente presenti nel luogo di lavoro o studio.

“Il concorso Life Visi-On – spiega il Presidente dell’Associazione, Antonio Ciracì- nasce con l’obiettivo principale di staccarsi dal presente, con la propria mente, e volare nel futuro per immaginare il volto delle nostre città dopo un momento storico così delicato come questo che siamo stati costretti a vivere. La fuga verso il futuro è un’occasione importante che ci porta ad incontrare in maniera diretta la concretizzazione delle ambizioni della nostra speranza. Sicuramente dovremo fare i conti con altri ipotetici e probabili momenti difficili, ma saremo sicuramente più pronti e capaci.

Tutta questa esperienza diretta ci ha permesso di conoscere nuovi modi di vivere che racconteremo ai nostri figli e, sicuramente, qualcuno ha cambiato la nostra vita in meglio: per esempio la scoperta della natura, che per anni avevamo trascurato per amore delle carriere lavorative vincolate da architetture funzionali e piene di tecnologia che ci hanno viziato e resi incapaci di osservare ciò che era ai lati della strada che percorrevamo nel quotidiano. Questo è Life Visi-On, un semplice viaggio nel futuro, alla scoperta delle città di domani.”

Destinatari del Concorso sono tutti i cittadini italiani, di qualsiasi età, che dovranno creare un elaborato da inviare alla mail dell’associazione (mittaffett@gmail.com) entro e non oltre le 23:00 del 31 marzo 2021. L’elaborato salvato in PDF, dovrà essere in formato A3 (29,7 x 42 cm) e potrà essere realizzato con la tecnica che si riterrà più opportuna (disegni realizzati con tecniche manuali o digitali); sono inoltre ben accetti: concept, schizzi, fotografie, render, collage.

Gli elaborati saranno valutati seguendo i criteri di realizzabilità, creatività e originalità, replicabilità, impatto ambientale, impatto sulla collettività e qualità grafica ed efficacia della comunicazione. A valutarli saranno il Sindaco di Ceglie Messapica, Angelo Palmisano, il Responsabile dell’Area Urbanistica e Assetto del Territorio del Comune di Ceglie Messapica, l’ingegner Pasquale Suma, l’Assessore alla Bellezza del Comune di Ceglie, Antonello Laveneziana e il Presidente dell’Associazione Culturale Mittaffett, Antonio Ciracì.

Al primo classificato sarà corrisposto un premio in denaro di 200,00 €, premio che andrà a scalare fino al quinto classificato che si aggiudicherà un premio di 50,00 €.