Pubblicità

Il ministero della salute ha confermato la colorazione della Puglia. Resterà gialla anche le prossima settimana, firmata l’ordinanza dal ministro Roberto Speranza.

Nessun cambiamento di colore: la Puglia resterà ancora una settimana in zona gialla. E’ il verdetto ‘emesso’ dal ministro della Salute, Roberto Speranza, il quale, in base ai dati del monitoraggio settimanale e delle indizazioni della Cabina di Regia a contrasto della pandemia Covid, ha confermato la fascia di limitazioni per la regione.

In base agli ultimi dati, infatti, il rischio risultava moderato con un indice Rt (basato sui dati dal 22 al 28 febbraio scorsi) di 0,93. Se la Puglia può ‘sorridere’, ci sono altre regioni che subiranno retrocessioni. Il Friuli-Venezia Giulia e il Veneto passeranno in zona arancione mentre la Campania andrà in zona rossa. Arancione scuro, invece, per la Lombardia.