In data odierna ho presentato una interrogazione con risposta scritta in merito alle criticità del plesso della scuola dell’infanzia “Fratelli Grimm” di Via Genova.

Nel corso della seduta del consiglio comunale del 9 dicembre scorso ho fatto una specifica interrogazione sulle criticità del plesso “Fratelli Grimm”. Il sindaco nell’occasione ha dichiarato, dopo essersi consultato con l’ufficio tecnico, che quanto da me esposto era privo di fondamento.

Poiché sono abituato a documentarmi prima di parlare, per maggiore puntualità ho chiesto al sindaco la relazione tecnica dell’ingegnere alla sicurezza della scuola in questione. Relazione che mi è stata consegnata e dalla quale emerge che le mie affermazioni non erano prive di fondamento come sostenuto dal sindaco. Nello specifico io chiedevo, se nella scuola dell’infanzia di via Genova ci fosse, tra le altre cose, l’impianto di messa a terra e se fosse a norma.

Ora pretendo, a salvaguardia della mia immagine, che il sindaco mi risponda per iscritto per stabilire la verità dei fatti.

Delle due una: a non dire il vero o è l’ingegnere alla sicurezza o il sindaco. .

Il consigliere comunale Giuseppe Argentiero