abbandono rifiuti
Immagine di repertorio
Volantino Spazio Conad Mesagne

Sulla situazione legata ai rifiuti, Isabella Vitale (Radici d’Impegno) interroga l’amministrazione comunale.

E’ sotto gli occhi di tutti la situazione dei rifiuti in città e nelle vie delle campagne. I cittadini cegliesi postano ogni giorno ritratti della città sporca. L’incuria di una parte dei cittadini è evidente, ma questo non giustifica il mancato rispetto del servizio.

La città di Ceglie Messapica da molti anni ha affidato la raccolta rsu alla stessa ditta, che quindi conosce benissimo il territorio, le strade, ogni angolo della città. Ci chiediamo quindi il perché di questa situazione.

Era il 6 marzo 2019 quando il Sindaco Caroli in compagnia dell’assessore Laveneziana elogiava, per esempio, il successo della raccolta differenziata (cfr post facebook).
Ci chiediamo cosa sia accaduto dal 6 marzo 2019 e perché l’Assessore ed il Sindaco attuale non esercitano il legittimo potere di controllo sulla società che si occupa della raccolta dei rifiuti e scusateci ci chiediamo anche perché i cittadini non vogliono partecipare alla pulizia di questo bellissimo paese.

Come consigliere di opposizione della lista Radici di impegno oltre ad aver presentato in data 9 giugno 2021 una interrogazione sulla situazione dell’ufficio tecnico, ho depositato nella stessa giornata un’interrogazione sulla situazione raccolta rifiuti e servizio elargito.

Attendiamo le risposte.

Isabella Vitale – Radici d’Impegno