L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Lecce.

I Carabinieri della Stazione di Ceglie Messapica hanno arrestato un 45enne del luogo per estorsione ed evasione, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Brindisi.

Il provvedimento è scaturito dalla condanna dell’uomo per reati di estorsione ed evasione che ha commesso in Ceglie Messapica nell’intervallo di tempo tra il 7 ottobre 2020 e 16 marzo 2021.