Volante Polizia - Immagine di repertorio
Volante Polizia - Immagine di repertorio
Volantino Spazio Conad Mesagne

Il cegliese, trovato in compagnia di un ostunese già noto alle forze dell’ordine, non ha saputo fornire spiegazioni convincenti circa la provenienza delle banconote e dei preziosi.

E’ stato denunciato a Villanova, sul litorale di Ostuni, per ricettazione, un 65enne di Ceglie Messapica ritrovato in possesso di contanti, assegni di dubbia provenienza e pietre preziose. Il valore totale delle banconote e dei preziosi ritrovati e sequestrati, di cui l’uomo non ha saputo dare una spiegazione convincente alla Polizia, è di oltre 15 mila euro.

Gli uomini del commissariato di Ostuni stanno cercando di analizzare tutti i suoi movimenti, ed in particolare stanno cercando di capire se gli oggetti possano far parte di una refurtiva proveniente anche da alcuni colpi messo a segno in altre Regioni italiane.

L’uomo è stato sottoposto ad un normale controllo di polizia, dopo essere stato ritrovato in compagnia di un ostunese, già noto alle forze dell’ordine, ed è stato poi denunciato.