Pubblicità

Il progetto, proposto dalla rete “Borghi della Lettura” a cui aderisce anche Ceglie Messapica dal 2019, prevede un tour che, in cento giorni, attraverserà tutta la Penisola.

“La Divina Commedia in 100 borghi”, viaggio itinerante in cento località italiane, che ha preso il via il 31 maggio dalla città siciliana di Comiso e terminerà il 7 settembre 2021 a Ripi, nel Lazio, arriva a Ceglie Messapica venerdì 11 giugno 2021, alle ore 18.00 presso il Museo MAAC.

Il progetto, proposto dalla rete “Borghi della Lettura” a cui aderisce anche Ceglie Messapica dal 2019, prevede un tour che, in cento giorni, attraverserà tutta la Penisola.

Il tour nazionale nel cuore dei borghi più belli d’Italia, dedicato al Sommo Poeta, vedrà l’attore laziale Matteo Fratarcangeli vestire i panni di Dante Alighieri e girare per le strade di piccoli e grandi paesi italiani declamando i canti del Paradiso, del Purgatorio e dell’Inferno.

“La Divina Commedia in 100 borghi” è un progetto nato in omaggio ai 700 anni dalla scomparsa di Alighieri e rientra tra le iniziative in programma che l’Assessorato alla Cultura della Città di Ceglie Messapica sta programmando per l’anno celebrativo in corso.

L’Assessore alla Cultura Antonello Laveneziana
Il Sindaco Angelo Palmisano