puglia tipica

La IX edizione di Puglia Tipica, che quest’anno sarà presentata a Ceglie Messapica, prevede due giorni ricchi di appuntamenti

Puglia Tipica é uno degli eventi più attesi dalle pro loco pugliesi, in quanto rappresenta un’occasione per riunirsi, incontrarsi, confrontarsi e presentare al pubblico, le peculiarità del proprio territorio.

L’evento è organizzato dall’Unpli con la collaborazione della Pro Loco di Ceglie Messapica (Presidente Cristina Elia), Ostuni (Presidente Madia Trinchera) e San Michele Salentino (Presidente Cosimino Bellanova), ed il patrocinio del comune di Ceglie Messpica.

Partendo dal Gargano fino al Salento, passando per la Valle d’Itria e l’Alta Murgia, non mancheranno negli stand di ”Puglia Tipica” in Via Muri a partire dalle ore 17:00, le prelibatezze eno-gastronomiche e i prodotti di artigianato locale che racconteranno storie e tradizioni dei territori pugliesi.

Sabato 24 luglio ore 19:00 verrà presentato “Intrecci di Puglia”, degli interessanti show dimostrativi dell’arte dell’intreccio sia gastronomico con il casaro cegliese Bazzini Pietro, sia di artigianato con il falegname Mimmo Roma che con le sue mani laboriose ridarà vita ad una vecchia sedia con la tecnica dell’impagliatura; chiunque potrà portare un telaio e ricostruire insieme a Mimmo la propria sedia. Non mancheranno attività per i bambini, domenica 25 luglio alle ore 19:00 con  “il gusto del tricolore”, un laboratorio divertente e allo stesso tempo “della tradizione”; sarà infatti un laboratorio in cui si prepareranno orecchiette colorate .

Importanti saranno le tematiche affrontate nei convegni del 24 e del 25 luglio alle ore 17: 00 presso il Castello Ducale, riguardanti il terzo settore e il turismo sostenibile ed esperienziale, a cui parteciperanno in presenza e da remoto, alcuni ospiti importanti tra cui l’assessore regionale Welfare, politiche di benessere sociale e pari Opportunità, Rosa Barone e la Presidente  del Consiglio Regionale Puglia, Loredana Capone. Tra i relatori, oltre al saluto del primo cittadino della città di Ceglie Messapica, Angelo Palmisano e della presidente della Pro Loco di Ceglie Messapica, Cristina Elia, ci saranno Rocky Malatesta, presidente del consorzio di gestione di Torre Guaceto, Maria Teresa Cantaldo, animatrice territoriale, Davide Giove, portavoce forum terzo settore, Angelo Lazzari, dirigente Unpli Puglia e Rocco Lauciello, presidente Unpli Puglia.

A concludere le due serate, saranno due spettacoli musicali in Largo Belvedere Monterrone ore 21:00, dei gruppi “Le radici del Sud” e “Mimì Nobile & Taranta Gipsy”, che a  suon di pizzica e taranta faranno divertire il pubblico presente. Non mancherà una Street Band di musica tradizionale che nel pomeriggio passeggerà nei vicoli del centro storico, tra l’ estemporanea di pittura a cura dei Lions e la mostra di quadri a cura dei corsisti dell’Unitre di Ceglie Messapica.