Pollicino in scena a Ceglie Messapica per il Posto delle Favole

Sarà Pollicino il protagonista del prossimo spettacolo della rassegna per famiglie “Il posto delle favole”: appuntamento a domenica 11 novembre, ore 17.30, al Teatro Comunale di Ceglie Messapica

La Ghironda Zucchero e Cannella Ostuni 2018

Comunicato Stampa

È “Pollicino” del Teatro del Piccione di Genova il prossimo spettacolo in scena, domenica 11 novembre, alle ore 17.30, al Teatro Comunale di Ceglie Messapica per la rassegna per famiglie “Il posto delle favole”, organizzata da Armamaxa/PagineBiancheTeatro.

In scena, Simona Gambaro e Paolo Piano, per la regia e drammaturgia di Manuele Capece e Davide Doro, a raccontare una storia che è metafora concreta del viaggio di crescita: seguendo le avventure del protagonista, i piccoli spettatori diventano essi stessi tanti piccoli“Pollicino” che sperimentano la paura del bosco e dell’Orco, ma anche la gioia e tutto quello che c’è nel mezzo, per uscire infine fortificati perché, proprio come l’eroe narrato, hanno raggiunto un sorprendente meraviglioso lieto fine.

Nello spazio protetto del teatro e del racconto, così, i bambini, stretti tra la mamma e il papà, possono fare esperienza di emozioni potenti e scoprirsi forti di ciò: è questa prova il tesoro conquistato che ci dice come nella vita ci si possa trovare di fronte a paure grandi e angosciose e riuscire ad affrontarle, pur sentendosi piccoli e ultimi come Pollicino.
Sulla scena, pennellate caravaggesche di buio e luce definiscono lo spazio e dipingono i personaggi: contrasti netti di chiaroscuri e una crudezza fedele all’onestà del racconto e al suo mistero.

Lo spettacolo è consigliato alle bambine e ai bambini dai 6 anni.

Botteghino: biglietto 6 euro; gratuito per bambini al di sotto dei 3 anni. Formula Benvenuti nonni: per ogni nipote pagante un bambino non paga.
Apertura porte ore 17.00; Inizio Spettacolo ore 17.30.
Consigliata la prenotazione al +39 389 265 6069.
I biglietti al botteghino dovranno essere ritirati entro le ore 17. In caso contrario, la prenotazione decade.

Potrebbe interessarti
Guarda Anche