Domenica 13 gennaio, ore 17.30, al Teatro Comunale di Ceglie Messapica, per la rassegna di teatro per famiglie Il Posto delle Favole, in scena Peter Pan della Compagnia Teatrale Eccentrici Dadarò

(Comunicato Stampa)

Bolle di sapone giganti, navi invisibili, magie e acrobazie: al Posto delle Favole di Ceglie Messapica è in arrivo, domenica 13 gennaio, alle ore 17.30, la storia di pochi centimetri e piume di Peter Pan, portati in scena dalla Compagnia Teatrale Eccentrici Dadarò.

Un sogno o una storia vera? Di sicuro una storia che racconta dei grandi e dei piccoli: dei grandi che dimenticano e di quelli che cercano di ricordare, di chi ha smesso e di chi continua a guardare le stelle, dei genitori e dei figli. La storia di Peter Pan, in scena al Teatro Comunale di Ceglie Messapica, è un invito a darsi la mano per non avere paura di cercare orizzonti lontani, uno spettacolo nato per i bambini e consigliato agli adulti.

Uno spettacolo nato per i bambini e consigliato agli adulti, per accompagnare in volo Arturo, un professore che crede soltanto ai numeri, allergico alla parola fantasia, e Wendy, sua figlia, in fuga per non diventare grande, alla ricerca di Peter Pan, l’eterno bambino fuggito a soli sette giorni.
Grazie alla maestria di Davide Visconti, Rossella Rapisarda e Simone Lombardelli, guidati dalla sapiente regia Fabrizio Visconti, il palco si trasformerà in un’isola di piume leggere, tra bolle di sapone e navi invisibili in cui scoprire che diventare grandi non significa dimenticare di aver avuto un giorno le ali.

Teatro d’attore, giocoleria, acrobatica, magia, bolle di sapone giganti per affrontare il tema della crescita e del rapporto tra fantasia e ragione, di come crescere non debba significare perdere la capacità di sognare e di credere all’importanza della fantasia.

Lo spettacolo è consigliato alle bambine e ai bambini dai 4 anni.

Botteghino: biglietto 6 euro; gratuito per bambini al di sotto dei 3 anni. Formula Benvenuti nonni: per ogni nipote pagante un bambino non paga.
Apertura porte ore 17.00; Inizio Spettacolo ore 17.30.
Consigliata la prenotazione al +39 389 265 6069.
I biglietti al botteghino dovranno essere ritirati entro le ore 17. In caso contrario, la prenotazione decade.

TI RACCOMANDIAMO

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...