La Città della gastronomia fa un ulteriore passo in avanti per diventare a tutti gli effetti una Smart City

Un ulteriore passo in  avanti è stato fatto dall’Amministrazione Comunale di Ceglie Messapica. La Città della gastronomia si candida per essere, a tutti gli effetti, una città sempre più  smart. Nei prossimi mesi saranno posizionate  infatti, tre colonnine per la ricarica di veicoli alimentati da energia elettrica.

Con Determinazione n. 44 del 31 gennaio 2019, del Responsabile dell’Area Pianificazione del Territorio, è stata aggiudicata infatti alla Enel X Mobility S.r.l. la concessione d’uso di aree di proprietà comunale per l’installazione e la gestione di impianti di ricarica per veicoli alimentati ad energia elettrica.

Nei prossimi giorni verrà sottoscritta la concessione d’uso delle area pubbliche in cui saranno installati gli impianti completamente a carico della Enel X Mobility S.r.l.

Al momento, la Enel X Mobility S.r.l ha individuato tre aree idonee per il posizionamento delle colonnine per la ricarica: Viale Beato Angelico, Largo Cappuccini e Via San Lorenzo da Brindisi.

Ringrazio l’Ufficio Pianificazione del Territorio per questo lavoro portato avanti – commenta l’Assessore Laveneziana. Sono molto soddisfatto – continua per questo ulteriore risultato portato a casa, è stato sin dall’inizio un progetto in cui ho creduto molto. Da ora in poi Ceglie Messapica si impegna a diventare sempre più smart city; a questa iniziativa seguiranno diversi altri progetti “smart” a cui stiamo lavorando da tempo e che presto sarà possibile toccare con mano”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...