Venerdì 8 marzo, in occasione della Festa delle Donna, la Commissione Pari Opportunità ha organizzato un incontro per discutere della violenza perpetrata ai danni delle donne. Appuntamento al Castello Ducale alle ore 18:00

Di Mariagrazia Bruno

Negli ultimi dieci anni, in Italia, le donne uccise sono state 1.740 e oltre 100 sono quelle che ogni anno subiscono violenza, sia psicologica che fisica.

Un dato purtroppo in costante aumento. In occasione dell’8 marzo, Festa Internazionale della Donna, la Commissione alle Pari Opportunità di Ceglie Messapica ha organizzato un incontro-dibattito incentrato sulla violenza che ogni giorno migliaia di donne al mondo sono costrette a subire.

“Il nostro obiettivo- sostiene Domenica Caggiano, Segretaria della commissione Pari Opportunità– è quello di sensibilizzare la Comunità su un argomento così delicato ed importante come quello della violenza sulle donne”.

“La violenza perpetrata ai danni delle donne- conclude- è diventata una brutta realtà che sta avvelenando la nostra società e soprattutto vogliamo sensibilizzare su questa tematica le nuove generazioni in quanto dovrebbero pensare al futuro con tranquillità e non con timore“.

Apriranno il dibattito il Sindaco di Ceglie Messapica, Luigi Caroli, l’Assessore alle Pari Opportunità Grazia Santoro e la Presidente della Commissione Pari Opportunità Gabriella Rodio.

Interverranno nel corso dell’incontro la Dottoressa Cotardo, Vice Questore del Commissariato di Mesagne, e la Dottoressa Bisci, psicologa, che opera presso lo Sportello del Centro anti-violenza in ambito territoriale sociale di Francavilla Fontana.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...