Partirà dalla Villa Cento Pini e si concluderà in Piazza Plebiscito la passeggiata che vuole sensibilizzare i cittadini alla rimozione di ogni barriera architettonica da sempre fonte di limitazione per  i città diversamente abili.

Partirà domani alle 15:30 dalla Villa Cento Pini  “SBARRIERANDO”, la camminata solidale per l’abbattimento delle Barriere Architettoniche.
La camminata ha la scopo di sensibilizzare la cittadinanza, circa le problematiche che ogni giorno il cittadino incontra muovendosi nel nostro tessuto urbano. Si vuole quindi richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica sull’impossibilità di muoversi liberamente in città, in particolare per chi ha abilità diverse, ma anche anziani, e a coloro che portano i bambini nel passeggino.

“Sbarrierando – commenta Maria Grazia Conte presidente dell’Associazione CreAttivaMente- oltre ad essere il nostro evento di punta di questo anno 2019, è per noi un progetto in cui crediamo molto. In questi anni di vita associativa,abbiamo collaborato molto da vicino con diverse associazioni che operano con ragazzi diversamente abili, e grazie a loro abbiamo tocccato con mano quanti ostacoli debbano affrontare anche nei semplici spostamenti quotidiani. Cosi il 28 dicembre 2018, al Teatro Comunale, durante il “Io Sono Qui-Live” abbiamo preso l’impegno con i ragazzi e con tutti gli ospiti presenti e soprattutto con l’appoggio dell’Amministrazione Comunale,di segnalare e cercare di corregere alcuni dei punti di maggiore criticità del tessuto urbano. Quindi abbiamo somministrato,ai ragazzi delle associazioni e alle loro famiglie un questionario,ne abbiamo elaborato i risultati e li presenteremo proprio il 19 maggio in Piazza.
L’invito all’evento è rivolto a tutti, proprio per toccare con mano gli attuali impedimenti ad una sicura mobilità, con l’obiettivo di rendere la città più vivibile ed accessibile e trasformare gli spazi pubblici da difficoltosi luoghi di transito e veri e propri spazi relazionali”.

Alla camminata parteciperanno decine di associazioni che operano con ragazzi con disabilità, della provincia di Brindisi, che per l’occasione realizzeranno degli slogan sul tema delle barriere architettoniche per il Contest “Lo striscione CreAttivo”.

La passeggiata solidale è stata anticipata dal lancio di un video sui Social girato dalla fotografa Anna Rita Lodedo e che vede protagonisti Donato Lerna e Daniela Bazzini.

POTRESTI ESSERTI PERSO...