Dopo diciannove anni il Ceglie Calcio torna a disputare il campionato di Prima Categoria. Quattro punti in due gare è il resoconto di inizio stagione. Oggi inizia la Coppa Puglia.

Ottimo inizio per i ragazzi di mister Scalone che nella prima giornata di campionato battono per due reti ad uno la Leonessa Erchie. Nella gara disputata al Giovanni Stoppa di Ceglie protagonista assoluto il neo acquisto Raffaello, autore di una doppietta.

Mister Scalone per la prima casalinga si affida a Quartulli tra i pali, Parisi, Kabli, Roma e Merico a formare la difesa, Tedesco, Raffaello, Giuseppe Santoro e Sowe a centrocampo e Gianmaria Santoro con Bruni la coppia d’attacco.
Tra le riconferme dello scorso anno spiccano in formazione anche i nuovi acquisti Kabli, Merico, Tedesco e Raffaello.

A termine del match mister Scalone ha dichiarato: “Inizialmente abbiamo giocato bene, i ragazzi hanno rispettato le indicazioni che avevo dato. Dopo il gol di Raffaello abbiamo avuto l’illusione di avere la partita in mano e abbiamo un po’ mollato la presa. Il pareggio dell’Erchie è arrivato per via di una disattenzione generale a prescindere dal fuorigioco che non giustifica il fatto che comunque siano arrivati facilmente sotto porta. In tutta onestà dico che noi dobbiamo iniziare ad avere un po’ più di personalità e, soprattutto, dobbiamo rimanere concentrati perché questo è un campionato in cui nessuno regala niente. Per il resto sono molto contento di come hanno giocato i ragazzi sebbene avremmo potuto chiudere la partita in più occasioni se non fosse che è venuta un po’ a mancare di cattiveria sotto porta oltre alla bravura del loro portiere. In conclusione, essendo la prima partita,posso ritenermi più che soddisfatto tenendo conto dei nuovi innesti a cui va dato il tempo di inserirsi nei meccanismi e di alcune assenze importanti, ma sono certo che con il tempo lavorando possiamo migliorare tanto. Infine un plauso per questo risultato va ai ragazzi, tra cui un ragazzo alla prima esperienza in un campionato e due giovanissimi del posto classi 2002 e 2001 che hanno esordito in questa gara”.

Per i ragazzi del presidente Piero Elia, bene anche la seconda giornata, che ha visto i gialloblù protagonisti dell’anticipo delle 11:00 a San Giorgio.
Il match terminato a reti bianche porta comunque buon umore all’interno dello spogliatoio e fa allungare a quattro punti la classifica.
È il Ceglie Calcio a manovrare le azioni offensive del match, ma i messapici sembrano non essere baciati dalla fortuna.

Oggi, 3 Ottobre,alle 16:00 inizia invece per i gialloblu il percorso in Coppa Puglia. Il triangolare inizia oggi con la sfida, al Giovanni Stoppa di Ceglie Messapica, tra la compagine di casa e l’Atletico Azzurri Santa Rita.

POTRESTI ESSERTI PERSO...