Primi tre punti per le ragazze di Mister Hermassi Ramzi che, nell’esordio del campionato OPES provinciale, battono per 3 reti a 1 le ragazze della Woman Futsal Grottaglie

Di Mariagrazia Bruno

E’ ufficialmente partita la stagione del calcio femminile cegliese. Grosse novità per la compagine del presidente Elia a partire dalla rivoluzione nel nome della squadra che diventa ADS Calcio Ceglie con un logo dai colori rossi a ricordare che in campo scendono dei fenomeni “in gonnella”. La seconda e la terza novità invece si ricercano nel campionato d’iscrizione, che quest’anno è un campionato OPES provinciale, e nel cambio di guardia in panchina; mister Miola ha infatti passato il testimone a Mister Hermassi Ramzi, impegnato negli anni scorsi con le giovanili.

Un amore, quello per il calcio tutto al femminile che ogni anno riunisce sempre più ragazze; quest’anno a disposizione di Mister Hermassi ci sono: Lucia Francesca Amico, Marisa Bellanova, Micaela Faggiano, Noemi D’Amico, Arianna Bellanova, Mara Epicoco, Ilaria Santoro, Vanessa Farinola,Lucia Pastore, Mariangela Santoro, Valentina Fumarola, Francesca Ruggieri, Francesca Zingarelli, Antonella Gatti, Vanessa Carlucci, Anna Claudia Siliberto, Francesca Giovane, Angela Santoro, Mariapia Marzio, Chiara De Crescenzo, Gloria rodio, Roberta Varliero, Mara Aggius Vella e Giulia Leone.

Ieri sera, sul campo amico, buono il debutto per le ragazze gialloblù che hanno battuto per 3 reti a 1 le ragazze della Woman Futsal Grottaglie. In goal sono andate il capitano Lucia Francesca Amico e Lucia Pastore.

E’ stato emozionante tornare a giocare in casa- afferma il capitano Amico. Segnare il primo goal della stagione mi ha dato una grande gioia anche se purtroppo subito dopo c’è stato il momentaneo pareggio da parte delle nostre avversarie. La voglia di vincere e di fare bella figura davanti al nostro pubblico è stata la spinta che ci serviva per portare a casa i primi tre punti della stagione, sono arrivati così il goal del vantaggio a firma di Lucia Pastore e poi la mia seconda rete“.

Le ragazze erano molto cariche- commenta il presidente Elia– e il risultato paga tutti gli sforzi fatti sino ad oggi. Questo è il terzo anno che alcune ragazze giocano assieme e la voglia di fare bene traspariva in ogni azione. Stanno crescendo allenamento dopo allenamento e il mio augurio è quello che possano andare sempre oltre a quello che si mette in campo ogni volta che c’è una partita“.

Prossimo appuntamento lunedì 25 novembre alle 20:00 contro il Virtus Francavilla.

POTRESTI ESSERTI PERSO...