Far fare sport gratuitamente ai propri bambini, qualora non ci fosse la possibilità di pagare l’abbonamento, è ora possibile. La Nuova Pallavolo Ceglie sposa il progetto dello Sport e Salute, già Coni Servizi.

Di Mariagrazia Bruno

Lo sport da sempre è oltre a benessere psicofisico anche momento di aggregazione. E’ da sempre per tutti e da oggi anche di tutti.  Il Coni, con i suo nuovo progetto “Lo sport di tutti“, dà la possibilità ai bambini e ragazzi dai 5 ai 18 anni di poter frequentare corsi sportivi anche se le famiglie non hanno la possibilità di sostenere i costi di partecipazione e iscrizione.

Sport di tutti” è quindi un modello d’intervento sportivo e sociale, che mira ad abbattere le barriere economiche, fornisce un servizio alla comunità e ha come obiettivo la promozione, attraverso la pratica sportiva, di stili di vita sani tra tutte le fasce della popolazione. Il progetto ideato da Sport e Salute, già Coni Servizi, prevede 2 ore a settimana di attività per la durata di 20 settimane, copertura assicurativa per infortuni a tutti i partecipanti e un programma di attività diversificato per fasce d’età.

La Nuova Pallavolo Ceglie di Dante Chirulli e Mimma Gioia è la prima Società Sportiva che, nella Città della gastronomia, ha sposato appieno il progetto del Coni. “Ogni bambino- sostiene Mimma Gioia– ha diritto di fare sport. Non viviamo un momento storico molto felice dal punto di vista economico e spesso vedo genitori rinunciare alle attività sportive dei propri figli pur di far quadrare meglio i conti. Questo non dovrebbe accadere perchè lo sport è vita e ci aiuta a vivere meglio”.

“Noi della Nuova Pallavolo Ceglie abbiamo sposato questo progetto- continua la Gioia. Da sempre lavoriamo con i bambini e vogliamo che tutti, indipendentemente dalle possibilità economiche e senza sentirsi esclusi, possano passare un paio di ore in palestra per fare sport, ma soprattutto per divertirsi e stringere legami affettivi”.

Tutte le informazioni per l’iscrizione al progetto sono presenti sul sito www.sportditutti.it/ .

POTRESTI ESSERTI PERSO...