“Io resto a casa” è l’appello a cui hanno iniziato ad aderire alcuni esercenti di Ceglie Messapica. Altre attività hanno invece dichiarato che continueranno nel loro esercizio rispettando le disposizioni imposte dai Decreti Ministeriali.

“Io resto a casa” è l’appello a cui stanno aderendo alcuni esercenti di Ceglie Messapica sulla scia dei vicini colleghi di Ostuni e Monopoli. Aderire allo “STOP” permette di far rispettare a pieno il Decreto emanato dal Governo nelle scorse ore che prevede il contenimento della diffusione e del contagio del Virus Covid-19.

“Lo facciamo per noi e per tutti voi- si legge nelle dichiarazioni dei titolari. Dobbiamo fermarci per tutelare noi stessi, i nostri dipendenti, la nostra clientela e soprattutto le persone che ci sono vicine e che magari non sono in buona salute”.

La comunicazione della sospensione preventiva dovrà comunque essere comunicata anche al Governo, al Prefetto di Brindisi, al Sindaco ed al Comune di Ceglie Messapica, alla Regione Puglia ed alle associazioni di categoria.

Al momento hanno aderito: Focacciamo, Les Folies, Palestra JGym, Moonshine- chiaro di luna, Il Fico si mangia e si beve, Civico 3 Lab&Design, Caffè Centrale,Calce spazio indefinito, Aloisia ,Caffè 70, Da Franco,Antico arco,Borgo antico, Plebiscito 51,Vox popvli,La cucina della nonna, Osteria dell’ orto , A casa nostra, Trattoria Piaceri e tradizioni , Terra di juso – La porta del monterrone ( che manterrà solo il servizio d’ asporto ), Bar magia, Cibus Pizzeria il borghetto, Enococus, Artigianato locale,V-lab design, PazLab, Seven ( che manterrà attivo il servizio d’asporto), Equilibrio centro estetico, Saint Rock, Frammenti d’Itria, Pizzeria da Mimma, La taverna dei Domenicani,Palestra Infinity Asd, Scuola d’arte l’Ancora Laboratorio nuda cruda terra ceramiche, Braceria dei Santi, Black and White, Fatti di pinta (solo servizio d’asporto) – Lavanderia IWASH (solo self-service), Trattoria da Zio Peppe (solo servizio d’asporto), Osteria pugliese, Zitto e Mangia, Osteria del Divingustare, Aurum gioielli, Alchemilla e Ammodomio, Ar-style studio fotografico, Anthea boutique, I Capatosta Wine&food, A piega libera snc, Palestra gym 18, Palestra Beauty e fitness, Villa Kailia, Shanty centro estetico, Terra di Miele, L’essenza centro estetico, Rebel Angel Tattoo,

Altre attività hanno invece dichiarato tramite le proprie pagine social che continueranno nel loro esercizio rispettando le disposizioni imposte dai Decreti Ministeriali, come affluenza controllata e rispetto della distanza minima, al fine di prevenire la diffusione del contagio da Covid 19, oppure consegneranno in maniera gratuita i propri prodotti.

 

In costante aggiornamento

 

TI RACCOMANDIAMO