Con un post su fb, gli ultras invitano tutti quanti a donare per sostenere le attività di Croce Rossa e di Protezione Civile

Di Mariagrazia Bruno

La partita più importante in questa emergenza la stanno svolgendo tutti gli uomini,e le donne,in impegnati prima linea per garantire a tutti i cittadini assistenza sanitaria e assistenziale. In questo brutto momento a tutti è richiesto di restare a casa per permettere a personale sanitario, volontari, lavoratori legati alla vendita e al trasporto di beni di prima necessità di poter operare e lavorare nel miglior modo possibile.

Sostenere le Associazioni di Volontariato con delle donazioni è solo l’ultima iniziativa del gruppo ultras del basket cegliese “Commando Ultras Ceglie”, un’iniziativa che permette di sentirsi vicino a chi opera in prima linea.

Gli ultras del Ceglie scendono così in campo a sostegno dei Volontari di Croce Rossa Italiana del Comitato di Carovigno che operano anche sul territorio di Ceglie Messapica e dei volontari di Protezione Civile, impegnati in numerose attività in questo periodo di emergenza.

Nel loro post su legge: “In questi giorni il Commando Ultras Ceglie ha deciso di contribuire riguardo all’emergenza Covid 19… Aiutiamo chi in questi giorni sta lavorando duramente, affinche’ tutto ritorni alla normalita’ nella nostra Nazione.

RESTIAMO UNITI. RESTIAMO A CASA”.

Un gesto di grande solidarietà e umanità che permetterà alle Associazioni di Volontariato di acquistare i DPI (dispositivi di protezione individuale) che sono indispensabili affinché tutti i volontari operino in sicurezza per se stessi e per le persone a cui prestano aiuto.

POTRESTI ESSERTI PERSO...