comune Ceglie Messapica
comune Ceglie Messapica

La Dott.ssa Cicoria, Commissario Straordinario, ha emanato un ‘ordinanza che dispone, ai fini di contenere i contagi da Covid19, la chiusura al pubblico di attività commerciali nei prossimi 12 e 13 aprile giorni di Pasqua e Pasquetta.

 

E’ di oggi l’ordinanza della Commisaria Cicoria che prevede nuove misure di contenimento di contagio da covid19. Nell’ordinanza si legge che ai fini del contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 si ordina nelle giornate festive del 12 e 13 aprile 2020, sarà osservata la completa chiusura al pubblico delle attività commerciali al dettaglio, compresi i rivenditori di tabacchi.

Sono esclusi dall’obbligo di completa chiusura: le farmacie, le parafarmacie, le edicole e le stazioni di rifornimento carburante che si attengono agli orari ed ai turni di apertura previsti per i giorni festivi.

Nei giorni di apertura al pubblico i gestori delle attività commerciali al dettaglio dovranno
predisporre tutte le condizioni necessarie per evitare il rischio di contagio, verificando che siano garantiti il rispetto del divieto di assembramento, l’accesso limitato e contingentato degli avventori e limitato ad un solo componente per nucleo familiare, il mantenimento della prescritta distanza interpersonale, l’utilizzo dei DPI da parte del personale, e provvedendo ad opportuna sanificazione degli ambienti aperti al pubblico prima dell’ apertura post festiva.
La Commissaria inoltre tramite l’ordinanza avverte che, salvo che il fatto non costituisca più grave reato, il mancato rispetto degli obblighi è punito con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 400,00 ad euro 3.000,00, oltre la sanzione accessoria di cui all’art. 4, comma 2, del D.L. n. 19 del 25.03.2020.

TI RACCOMANDIAMO