Ripartono oggi librerie, cartolerie, negozi di vestiti per neonati e bambini, attività forestali, industria del legno e attività di produzione di computer

Secondo l’ultimo DPCM riaprono oggi le librerie, le cartolerie e i negozi di vestiti per neonati e bambini. Ripartono le attività forestali, l’industria del legno e anche la produzione di computer.

La serrata continua però fino al 3 maggio, compresa la stretta sui rientri dall’estero e sui viaggi di lavoro nel nostro Paese, con controlli agli imbarchi e stop ai viaggi per chi ha la febbre.

Non è escluso che la prossima settimana possano ripartire anche altri settori dell’industria, come quello della moda, dell’auto o della metallurgia.

POTRESTI ESSERTI PERSO...