L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Brindisi.

A Ceglie Messapica, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di San Vito dei Normanni hanno tratto in arresto in flagranza di reato R. D., 21enne del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella serata di ieri, il giovane è stato controllato a bordo di un’autovettura e, sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di 95 grammi di marijuana, occultati in una busta nella tasca del giubbino indossato.

La successiva perquisizione estesa presso l’abitazione ha consentito di rinvenire, nella sua camera da letto, ulteriori 9,65 grammi di marijuana, uno spinello già confezionato e un grinder con all’interno residui della medesima sostanza stupefacente, il tutto sottoposto a sequestro. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Brindisi.

POTRESTI ESSERTI PERSO...