Ceglie Messapica. Trovato in possesso di 29 grammi di sostanza stupefacente e la somma in contante di 340,00 euro, arrestato.

I Carabinieri della Stazione di Ceglie Messapica hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 23enne del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare, nel corso del pomeriggio di ieri, il giovani è stato notato a piedi per una via del centro e, alla vista dei carabinieri, prontamente ha gettato sotto un’autovettura, li in sosta, due involucri contenenti marijuana del peso di 3,30 cadauno. La successiva perquisizione effettuata presso la propria abitazione, ha consentito di rinvenire, occultati all’interno di una fioriera della porta di ingresso:

–    2 involucri uguali a quelli gettati poco prima, contenenti sempre 3,30 di marijuana;

–     1 involucro contenente 16 grammi della stessa sostanza.

Inoltre, l’ulteriore perquisizione effettuata sull’autovettura in uso al giovane, ha permesso di rinvenire la somma in contante di euro 340,00 di vario taglio, sottoposta a sequestro, unitamente alla droga rinvenuta.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, è stato  rimesso in libertà.

TI RACCOMANDIAMO