Efficientamento energetico e messa in sicurezza: stanziati 5,5 milioni di euro per le scuole della provincia di Brindisi.

«Si tratta di nuove risorse a disposizione dei nostri studenti, a testimonianza di un lavoro serio e concreto- afferma l’on. Valentina Palmisano (Movimento Cinque Stelle)- che il Governo quotidianamente sta portando avanti».

n totale sono 66 i milioni di euro destinati alla Puglia per interventi di edilizia scolastica. Nelle scorse ore è stato firmato dalla Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina, insieme al Ministro dell’Economia e delle Finanze, il decreto interministeriale per la ripartizione agli enti locali di ben 855 milioni destinati a interventi di messa in sicurezza ed efficientamento energetico delle scuole secondarie di secondo grado di tutta Italia.

«Gli enti locali dovranno presentare al Ministero dell’Istruzione, entro il prossimo 17 Novembre, gli elenchi degli interventi da finanziare, indicandone anche l’ordine di priorità.

Si tratta di un grande investimento – dichiara la parlamentare brindisina- per rimediare alle carenze strutturali nell’edilizia scolastica che abbiamo ereditato dai governi precedenti. Il M5S sta mettendo in campo un impegno senza precedenti nel comparto scuola, non solo per affrontare l’emergenza sanitaria ma anche per avviare un piano di rigenerazione edilizia». Un tema cruciale di questo Governo.

«Anche la provincia di Brindisi su questo fronte, nel corso degli anni, ha accumulato notevoli ritardi. Ed oggi il nostro impegno di “Portavoce” delle istanze dei cittadini- conclude l’on. Valentina Palmisano- è quello di ridare una nuova speranza a tutte le comunità scolastiche del territorio attraverso finanziamenti mirati a rendere più sicuri i loro spazi».

TI RACCOMANDIAMO