Emergenza Xylella, triplicato il numero delle piante infette nella zona di contenimento

Dalla cartografia appare sempre più evidente come i nuovi positivi siano l'evoluzione del focolaio di Oria

Cartina Xylella Marzo 2018
Cartina Xylella Marzo 2018

A poco più di due mesi dall’ultimo aggiornamento (2 gennaio) sono state riportate sul portale ufficiale regionale EMERGENZA XYLELLA, 2251 nuove piante positive ricadenti tutte in zona di contenimento dove, lo ricordiamo, è previsto l’abbattimento delle sole piante infette. Il numero complessivo dei positivi del monitoraggio 2017/2018 ancora in corso sale così ad un valore, ancora PARZIALE di 2.986 piante (a fronte del TOTALE del monitoraggio 2016/2017 di 893 positivi).

Dalla cartografia appare sempre più evidente come i nuovi positivi siano l’evoluzione del focolaio di Oria, dove si osserva un’altissima densità che via via decresce fino a i focolai più lontani della zona cuscinetto. La distribuzione delle piante sulla mappa indica la prevalenza delle diffusione naturale di batterio/malattia a breve distanza rispetto alla diffusione passiva dei vettori infetti su distanze maggiori.

Guarda Anche