Antonella Ricci e Vinod Sookar, stelle di Puglia brillano ad Aqualux

ACFF E A AA AADC
ACFF E A AA AADC

Arrivano due chef speciali per riprendere le Cene d’autore di Evo Bardolino. Una cena a 6 mani e dettagli preziosi. Tutte le info.

Due ospiti speciali per riprendere dopo il break estivo le Cene d’autore di Evo Bardolino, ristorante alla carta di Aqualux Hotel SPA&Suite, dedicato anche e soprattutto ai clienti che non soggiornano nell’esclusiva struttura del Lago di Garda.

Il 25 ottobre, nella cucina del giovane e talentuoso Simone Gottardello, ci saranno direttamente dalla Puglia Antonella Ricci e Vinod Sookar, chef de Il Fornello da Ricci,che daranno vita a una particolarissima cena “a 6 mani”.

Antonella è figlia di Angelo e Dora, fondatori dello storico ristorante che nel 1996, dopo 30 anni di attività, ha ottenuto la preziosa stella Michelin che tuttora conserva. La sua profonda conoscenza della ricchissima tradizione culinaria del territorio al confine fra Salento e Murge  (Ceglie Messapica non a caso è considerata la capitale enogastronomica pugliese) si combina con una solida formazione alla celebre scuola di cucina di Lione di Paul Bocuse. 

Al suo fianco, nella vita e in cucina, c’è Vinod Sookar, che conquista gli ospiti con il sorriso aperto e la grande professionalità. Originario delle Mauritius, si è innamorato della Puglia e ha imparato velocemente a preparare a regola d’arte pasta fatta in casa, capocolli e salami, ma ha portato con sé un pizzico dei sapori speziati della sua terra, che fanno capolino tra i profumi della collina cegliese e del vicino Mediterraneo.

Antonella e Vinood porteranno a Bardolino la loro cucina caratterizzata dalla nitidezza dei sapori e dalla ricerca della perfezione, dove la tradizione è rielaborata con raffinatezza, creando equilibri e piatti originali. Insieme a Simone e al suo guizzo creativo e contemporaneo che sorprende con naturalità e semplicità, daranno vita a una speciale cena di pesce, con tutto il gusto del mare e del sole.

I sapori saranno esaltati dall’abbinamento con i pregiati vini made in Puglia della cantina Varvaglione 1921 e con olio evo Viola dell’azienda Olio Viola S.r.l, la cui produzione gode della dolce e inebriante carezza dell’Ora, la piacevole brezza del Garda. Altri sponsor della serata saranno Agroittica e SA.MA

fonte: https://www.informacibo.it/antonella-ricci-e-vinod-sookar-ad-aqualux/

Guarda Anche
Scelti Per Te