Presentazione Mi Informo e Lavoro
Presentazione Mi Informo e Lavoro

Si è svolto lunedì 3 dicembre, nel salone del Castello Ducale, l’incontro organizzato dalla Med Cooking School in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Ceglie Messapica su “Garanzia giovani”.

La Ghironda Zucchero e Cannella Ostuni 2018

Si è svolto lunedì 3 dicembre, nel salone del Castello Ducale, l’incontro organizzato dalla Med Cooking School in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Ceglie Messapica su “Garanzia giovani”: la misura volta al potenziamento delle competenze e all’inserimento nel mercato del lavoro, destinata a ragazzi e ragazze tra i 15 e i 29 anni non occupati e non impegnati nello studio.

La nuova offerta formativa, che va ad aggiungersi al già avviato percorso “Mi formo e lavoro”  (gestito questo direttamente dal Comune) è stata illustrata alla platea di ragazzi e ragazze presenti all’incontro dal vicesindaco Angelo Palmisano, dall’assessore alle Politiche giovanili Mariangela Leporale e dal responsabile della Formazione professionale per il Comune di Ceglie Messapica Tullio Mancino.

“Questo strumento – ha esordito Palmisano rivolgendosi ai giovani presenti all’incontro – vi consentirà per sei mesi di entrare a stretto contatto col mondo del lavoro, di vivere e affrontare una vera esperienza professionale con tanto, ovviamente, di compenso pagato in parte dall’azienda e in parte dalla Regione. Però starà a voi, in quei sei mesi, farvi valere sul serio, dimostrare le vostre capacità e il vostro impegno, per diventare una risorsa di cui l’azienda, in cui farete questa esperienza, sentirà di non poter più fare a meno”.

Un invito a ragazze e ragazzi raccolto e ribadito dall’assessore Mariangela Leporale che ha descritto la misura “Garanzia giovani” come un’occasione di incontro, di cucitura tra domanda e offerta nel campo dell’imprenditoria locale e del lavoro. E proprio l’assessore alle politiche giovanili ha introdotto la testimonianza di Francesco, uno di coloro che, grazie a “Garanzia Giovani” e al suo impegno, ha ottenuto l’agognata assunzione a tempo indeterminato proprio dall’azienda presso cui aveva svolto il corso.

Il progetto, ha spiegato il responsabile Formazione Tullio Mancino, si articolerà in 24 corsi raggruppati in quattro settori, tra i quali poter scegliere. I corsi sono, per il settore operativo: operatore delle lavorazioni lattiero casearie, operatore di panificio e pastificio, conservazione e trattamento delle materie prime e preparazione e distribuzione di pietanze e bevande, operatore agroalimentare, manutenzione e riparazione impianti elettrici, esperto in gestione ambientale.

Per il settore amministrativo: tecnico in amministrazione, finanza e controllo di gestione, pianificazione dei sistemi di amministrazione e contabilità del personale, selezione e valutazione delle risorse umane, tecnico contabile, tecnico della gestione e sviluppo delle risorse umane, europrogettista.

Per il settore commerciale: operatore del punto vendita, tecnico esperto nella gestione aziendale, tecnico gestione del punto vendita, tecnico delle attività di marketing, tecnico del turismo integrato, marketing e strategie commerciali per la vendita online di prodotti e servizi, marketing ed e-commerce.

Per il settore informatico: installazione, configurazione, manutenzione e riparazione reti informatiche, programmazione e sviluppo di siti internet e pagine web, disegnatore tecnico cad-cam, analista programmatore, tecnico di reti locali.

Il modulo di iscrizione potrà essere richiesto presso la Med Cooking School, o inviando una mail all’indirizzo [email protected]

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

TI RACCOMANDIAMO