Memorial Day 2019 – Staffetta della memoria 13 – 18 maggio 2019 da Lecce a Monte Sant’Angelo. Tappe a Ceglie Messapica e Ostuni il 14 e 15 maggio 2019.

Farà tappa a Ceglie Messapica e Ostuni la “Staffetta della Memoria” manifestazione organizzata dalla Segreteria Nazionale del Sindacato Autonomo di Polizia per ricordare tutte le vittime della mafia, del terrorismo e, più in generale, degli uomini e delle donne dello Stato caduti nell’adempimento del proprio dovere, nell’ambito del “Memorial Day 2019”, evento fregiato della Medaglia d’Argento conferita dal Presidente della Repubblica e del patrocinio della Presidenza del Consiglio, ponendosi a pubblica manifestazione della stima nutrita dalla più alta Carica del Paese per lo spirito che anima ciascuno di noi nel ricordare, con forza e sentimento, coloro che hanno donato sé stessi sino all’estremo sacrificio, affinchè ogni membro che si riconosca nella società civile non dimentichi il nobile significato di tale gesto.

Il SAP ha infatti da sempre sottolineato come solo la Memoria del passato, seppur tragico, possa animare quotidianamente in modo retto l’agire del singolo, affinché quanto ciascuno possa compiutamente tradursi nell’osservanza e nel servizio fattivo dell’idea di VERITA’ e GIUSTIZIA: detto principio invero investe ogni giorno chi ha deciso di consegnare la propria esistenza a servizio continuo della collettività, ed ispira il nostro comune “ Cammino della Memoria della Verità e delle Giustizia”, quest’anno giunto alla quarta edizione.

Il 05 maggio, un gruppo di poliziotti, da Piazza San Pietro in Vaticano, al termine della Celebrazione Eucaristica, ha intrapreso, percorrendo a piedi, per oltre 400 km, l’antica Via Francigena per la Terra Santa, per giungere, sui promontori garganici, presso il Santuario di San Michele Arcangelo, sito in Monte Sant’Angelo, protettore dal 1949 della Polizia di Stato.

L’azzurro del SAP, in nome del ricordo, sfreccerà contemporaneamente su due ruote lungo le strade della penisola nella “Staffetta della Memoria”: alcuni ciclisti infatti partiranno all’unisono da Lecce e da molte altre città italiane, e si congiungeranno con i colleghi del cammino a Monte Sant’Angelo il 17 maggio, condividendo insieme in preghiera il ricordo di quanti nobilmente passati.

Il Memorial Day si concluderà ufficialmente il 21 maggio con la deposizione di una Corona d’alloro all’Altare della Patria. Nell’ambito delle iniziative promosse dalla “Staffetta della Memoria” nel il territorio della Regione Puglia, un gruppo di dieci ciclisti giungerà a Ceglie Messapica il 14 maggio alle ore 16,30 circa per una breve commemorazione del Maresciallo del Corpo delle Guardie di P.S. Vittorio MAGGIORE, Medaglia d’Oro al Valor Civile, caduto a Bari il 19 gennaio 1973 per mano criminale nel corso di una sparatoria nel quartiere Poggiofranco, le cui spoglie riposano in detto cimitero.

Subito dopo, gli stessi raggiungeranno e renderanno onore, in Via Angelo PETRACCA, al sacrificio del giovane Carabiniere Angelo PETRACCA, Medaglia d’Oro al Valor Militare, caduto a Ceglie Messapica il 22 gennaio 1990 nelle more di un conflitto a fuoco, nel tentativo di sventare il compimento di una rapina ad una locale filiale di un istituto bancario.

Il giorno 15 maggio alle ore 09,00 la “Staffetta della Memoria” partirà da Ostuni direzione Bisceglie: prima della partenza è prevista una breve commemorazione, presso la Chiesa San Francesco sita in P.zza della Libertà ad Ostuni, alla memoria del Sovr. Capo della Polizia di Stato Marino POMENTALE, in forza al distaccamento della Polizia Stradale di Fasano, Medaglia d’Oro al Valor Civile, caduto il 19 agosto del 2004 mentre era in servizio sulla strada statale 379 , che collega Brindisi a Bari.

Per tali occasioni, osservato l’alto valore e lo spirito che informa l’evento nella sua generalità, oltre che il comune sentimento di ricordo imperituro di quanti ci hanno lasciati anzitempo, è stata richiesta la partecipazione del Sindaco di Ceglie Messapica ed Commissario di Governo di Ostuni, in rappresentanza delle rispettive comunità cittadine, nelle rispettive località, una breve udienza commemorativa degli eventi in parola.

negrita-francavilla-fontana-11-agosto-2019

POTRESTI ESSERTI PERSO...