Ceglie Messapica, al San Raffaele quattro nuovi casi di positività al coronavirus. Salgono a 5 i casi nella struttura.

Quattro nuovi casi di positività al San Raffaele di Ceglie Messapica. Da quando appreso da fonti vicine alla struttura, sarebbero quattro i casi di positività da coronavirus.

Dopo il primo caso di contagio della fisioterapista residente a Carovigno, i casi sono aumentati, i contagiati sarebbero tre operatori della struttura, tutti 40enni e non di Ceglie Messapica e un paziente della terapia semintensiva  trasferito al Perrino lunedì 23 marzo (non per covid) e lì poi risultato positivo. Degli  operatori due sarebbero a casa mente una terza persona è ricoverata presso l’ospedale “Perrino” di Brindisi.

La notizia è stata, anche, confermata dalla commissaria prefettizia del Comune, Pasqua Erminia Cicoria che ha aggiunto che si è in attesa, inoltre, dei risultati di alcuni tamponi effettuati alcuni giorni fa. I test, infatti, sarebbero stati effettuati nella mattinata di mercoledì 25 marzo, ad altri operatori, attualmente in malattia, e ad alcuni pazienti, sia interni che esterni, tra i quali quelli che erano in cura dalla terapista di Carovigno.

Salgono così a cinque i casi di positività nella struttura con sede nella città della Gastronomia.

TI RACCOMANDIAMO