Luigi Caroli
Luigi Caroli

L’ex Sindaco di Ceglie Messapica chiede alla Commissaria, al Presidente Emiliano e al direttore dell’Asl Pasqualone, maggiore trasparenza sulla situazione contagi a Ceglie Messapica.

Alla luce del Bollettino epidemiologico della giornata, considerando le diverse informazioni che si diffondono in via informale, viste le notizie che giungono dalla struttura della Fondazione San Raffaele, si fa appello al Presidente della Regione dott. Emiliano e al Direttore generale della ASL Br dott. Pasqualone affinché venga ulteriormente attenzionata la situazione del Presidio di riabilitazione San Raffaele presente nel territorio di Ceglie Messapica.

La presenza di un numero sempre maggiore di pazienti risultati positivi al Covid-19, la ridotta disponibilità di DPI per il personale sanitario, il crescente numero di operatori risultati anch’essi positivi al coronavirus, la contemporanea assenza per malattia di numerosissimi operatori sanitari della struttura e il ritardo circa i risultati dei tamponi effettuati ci procura una profonda preoccupazione per l’eventuale diffusione del Covid-19 nella città di Ceglie Messapica e nelle zone limitrofe.

La salvaguardia della salute dei cittadini è l’interesse primario di tutti noi.
La città ha bisogno di chiarezza per poter vivere in maniera più serena questo periodo complicato.
Pertanto faccio appello al Commissario straordinario dott.ssa Cicoria affinché i cittadini siano informati circa la situazione dei pazienti Covid residenti, le quarantene domiciliari ed il numero dei tamponi effettuati.

Colgo l’occasione per augurare buon lavoro a tutte le autorità preposte e rinnovo l’invito a tutti i cittadini a rimanere a casa ed evitare tutti gli spostamenti non essenziali.
La nostra è una comunità unita e coesa. E sono certo che tutti insieme ce la la faremo!

 

TI RACCOMANDIAMO