Commissario Cicoria

L’aggiornamento dei casi di coronavirus a  Ceglie Messapica comunicati dal Commissario Straordinario Cicoria sul sito istituzionale del Comune

E’ uscito questa sera l’aggiornamento sul bollettino epidemiologico che riguarda la Città di Ceglie Messapica. Sul sito istituzionale del Comune le parole e il report del Commissario Cicoria.

“Dal 14 aprile, giorno del precedente aggiornamento, il Bollettino epidemiologico regionale non ha fatto registrare variazioni per la nostra città.

Anche i dati ufficiali, aggiornati al 20 aprile riportano una situazione stabile, con 16 casi accertati di positività al coronavirus e 11 persone in sorveglianza/isolamento fiduciario. E’ utile precisare che il secondo dato è soggetto a maggiori variazioni perché una volta decorso il periodo stabilito sulla base dei protocolli sanitari, in presenza di determinate condizioni, viene disposta la cessazione dell’isolamento.

Questa situazione non deve assolutamente indurre ad abbassare la guardia, anzi deve rafforzare il nostro convinto impegno ad osservare le norme di distanziamento, senza premature fughe in avanti verso una ripresa delle relazioni sociali, al momento del tutto ingiustificata.

Nel centro post-acuzie (istituito all’interno dell’ex Ospedale di Ceglie, secondo il Piano Ospedaliero Coronavirus della regione Puglia), che alla data di ieri ospitava 8 ricoverati, è stato ulteriormente incrementato il contingente degli operatori sanitari, ai quali va il nostro ringraziamento per l’impegno ed il senso del dovere con il quale ogni giorno si dedicano al loro difficile lavoro.

Nella giornata di oggi hanno avuto luogo a Ceglie servizi straordinari di monitoraggio sul rispetto delle disposizioni del DPCM del 10 aprile e delle altre disposizioni volte a contenere il rischio di diffusione del contagio da Covid-19, ad opera di Carabinieri, Polizia di Stato e Polizia Locale.
Ringrazio il Prefetto, il Questore per l’attenzione riservata al nostro territorio e tutte le Forze di Polizia, nonché la Polizia Locale, per l’attività che stanno svolgendo al fine di contrastare i comportamenti scorretti che mettono a rischio la salute di tutti i cittadini.

CONTINUAMO A RESTARE TUTTI A CASA”

Il Commissario Straordinario
Erminia Cicoria

TI RACCOMANDIAMO