Questa mattina l’Associazione ha effettuato una donazione alla Caritas parrocchiale di San Rocco con beni di prima necessità dopo l’appello di Don Lorenzo Elia fatto nei giorni scorsi.

Riceviamo e pubblichiamo con immenso piacere un comunicato stampa de “L’Associazione della Comunità di Ceglie Messapica Onlus” che questa mattina ha effettuato una donazione alla Caritas della Parrocchia di San Rocco.

“L’associazione della Comunità di Ceglie Messapica Onlus è lieta di annunciare di aver realizzato, con le risorse del 5 per mille, un ulteriore service rivolto ai meno fortunati della
nostra Ceglie. Oggi, venerdì 24-4-2020, rispondendo ad un appello di Don Lorenzo Elia (parroco della chiesa di S. Rocco) abbiamo effettuato una donazione alla Caritas della Parrocchia di beni alimentari per un valore complessivo di Euro 600,00, per le esigenze delle molte famiglie assistite dalla Caritas parrocchiale.
In particolare, in seguito alle loro specifiche richieste, abbiamo donato i seguenti beni:
• 180 pz farina 00 da Kg
• 120 pz zucchero Kg 1
• 60 pz tonno Palmera 80×3
• 120 pz biscotti Divella
• 60 pz assortiti fave, ceci o fagioli Select gr 500
• 60 pz lenticchie Selex gr 400
20200424 100101La nostra iniziativa, ha permesso di completare, con le provviste mancanti, la distribuzione in programma per oggi alle famiglie assistite dalla Caritas di S. Rocco. Vogliamo sottoporre all’attenzione del Commissario prefettizio, dott.ssa Cicoria, la proposta di istituire un tavolo di coordinamento tra le molteplici forze sociali (religiose e laiche) che, all’interno della nostra comunità, operano nel campo della solidarietà al fine di massimizzare l’efficienza e l’efficacia degli sforzi individuali.

Permetteteci di ricordare, con un pizzico di orgoglio, che anche questi 600,00 euro
utilizzati per l’acquisto degli alimenti donati oggi, come tutte le risorse utilizzate nei diversi
services realizzati a favore dei soggetti svantaggiati, sono risorse raccolte grazie al 5 per mille, risorse che, senza la nostra associazione, non sarebbero arrivate nella nostra comunità.
L’appello che facciamo a tutti i nostri concittadini è quello di ricordarsi, in sede di dichiarazione dei redditi, se non hanno altre destinazioni, di devolvere il 5 x 1000 delle
proprie tasse alla associazione della comunità di Ceglie Messapica Onlus, perché con un
piccolo gesto potremo aiutare tantissime persone.

L’associazione è sempre aperta a suggerimenti e a segnalazioni di situazioni di
emergenza e di bisogno, da parte di tutti, non soltanto delle associazioni operanti sul nostro territorio. Vi ricordiamo, quindi, che potete trasformare il vostro 5 per mille in un gesto d’amore per la nostra Ceglie, destinandolo all’Associazione della Comunità di Ceglie Messapica Onlus. Noi trasformeremo il vostro gesto d’amore in cose concrete, come le 8 panche per i bambini donate lo scorso anno, oppure i pacchi alimentari donati oggi.
Vi suggerisco 3 buoni motivi per farlo:
1) Perché sceglierai di devolvere una parte delle tue imposte al miglioramento
della qualità di vita della tua Ceglie
2) La donazione del 5 per mille non ti costa nulla e non è in conflitto con la scelta
dell’8 per mille da destinare alla chiesa cattolica o alla propria confessione religiosa, ma si
aggiunge;
3) La mancata donazione (cosa che fino ad oggi ha fatto mediamente il 50% dei
contribuenti) comporta la perdita di tali risorse per la nostra Ceglie.
Come fare: è semplice basta apporre la firma e scrivere il codice fiscale
dell’associazione 90045850741 nel riquadro destinato al sostegno del volontariato
della propria dichiarazione dei redditi.
Un sentito grazie a tutti.”
Il presidente
Gianfranco Elia

POTRESTI ESSERTI PERSO...