I risultati su 1.240 test. Attualmente restano positive 222 persone mentre sono saliti a 3.675 i pazienti guariti. L’attenzione resta comunque alta per evitare contagi.

Due nuovi casi e nessun morto: sono i numeri principali del bollettino epidemilogico per l’emergenza Covid-19 di domenica 21 giugno, diffuso dal dipartimento Promozione della Salute. In totale sono stati eseguiti 1.240 test; di ue casi sono in provincia di Bari e in provincia di Foggia.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 161.902 test. Sono 3.765 i pazienti guariti e 222 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.527 così divisi: 1.491 nella provincia di Bari, 380 nella Bat, 659 nella provincia di Brindisi (un caso è stato eliminato dal database), 1.168 nella provincia di Foggia, 520 in quella di Lecce e 280 nella Provincia di Taranto; 29 attribuiti a residenti fuori regione.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti delle due persone risultate positive.

Intanto sono stati avviati gli accertamenti sul primo caso di contagio segnalato in Puglia dall’App Immuni. Una donna di 63 anni, di Bari, aprendo l’applicazione ha ricevuto un messaggio che l’avvisava di essere stata in contatto con una persona risultata positiva al Covid19.

La notifica è stata letta lunedì scorso, la signora ha contattato l’Asl ed è stata messa in isolamento precauzionale per 14 giorni. La donna è in buone condizioni di salute e non ha sintomi. Il dipartimento di Prevenzione ha effettuato oggi il tampone e si è in attesa di verifica.

TI RACCOMANDIAMO