Ceglie Messapica dallAlto
Ceglie Messapica dallAlto

La deputata brindisina: “Con questi fondi continuiamo a sostenere i comuni perché vengano garantiti tutti i servizi, compresi quelli per i più piccoli”

Roma, 26 giugno – “Al comune di Ceglie Messapica saranno assegnati 43 mila euro perché la città possa promuovere iniziative nell’ambito delle politiche familiari legate all’infanzia e all’adolescenza”. Ad annunciarlo è la deputata brindisina Anna Macina, portavoce del MoVimento 5 Stelle a Montecitorio. “Si tratta – continua – di risorse provenienti dal Fondo per le politiche della famiglia, che quest’anno abbiamo deciso di incrementare con il decreto ‘Rilancio’ alla luce dell’emergenza epidemiologica.

Per la provincia di Brindisi i fondi stanziati in totale sono pari a 883 mila euro. Con queste risorse – evidenzia Macina – si potranno realizzare interventi di potenziamento dei centri estivi diurni, dei servizi socioeducativi territoriali e dei centri con funzione educativa e ricreativa destinati alle attività di bambini e bambine di età compresa fra i 3 e i 14 anni, per i mesi da giugno a settembre 2020.

I fondi si vanno ad aggiungere alle risorse straordinarie che abbiamo stanziato per i comuni nel decreto ‘Rilancio’. Lo Stato c’è e continua a sostenere gli enti locali mostrandosi attento ai piccoli cittadini e garantendo i fondi perché ci siano le condizioni per soddisfare i loro bisogni, soprattutto dopo la dura prova cui il lockdown li ha sottoposti” conclude la deputata.

POTRESTI ESSERTI PERSO...