Luigi Caroli: “Installazione nuovi covid drive- in anche a Ceglie e Cisternino come richiesta alla Direzione Generale al Dipartimento e alla Direzione del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell’ASL Brindisi.

Si rende nota la richiesta presentata in data odierna alla Direzione Generale al Dipartimento e alla Direzione del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell’ASL Brindisi, in merito all’installazione nei Comuni di Ceglie Messapica e Cisternino di nuove postazioni Covid drive-in o in alternativa, unità della Difesa, composte da personale interforze, nell’ambito dell’operazione “Igea”.

Tale proposta, in questa fase emergenziale dell’epidemia e alla luce del monitoraggio settimanale dell’ISS, dal quale emerge un indice di contagio per la Provincia di Brindisi tra i più alti d’Italia ed il più elevato della Regione Puglia, aiuterebbe a soddisfare l’ormai numerosa richiesta di tamponi, decongestionando le strutture già attive.

Come già sono state individuate aree site in stretta prossimità di canalizzazioni idriche, fognarie e di alimentazione elettrica a Brindisi, Fasano, Francavilla fontana, Mesagne e Ostuni, a cui si aggiungeranno nei prossimi giorni la seconda postazione a Fasano ed una per San Pietro Vernotico, messe a disposizione del personale interforze, certamente, si potranno identificare spazi altrettanto idonei sia a Ceglie che a Cisternino.

Si auspica una celere risposta e un impegno concreto a valutare la richiesta, tenuto conto del dato anagrafico e del numero di contagi.

Il Consigliere Regionale di Puglia
Luigi Caroli

 

TI RACCOMANDIAMO