Ceglie Messapica: esecuzione di provvedimento restrittivo.

carabinieri4
carabinieri4

Un giovane cegliese dai servizi sociali al carcere per resistenza a pubblico ufficiale.

I Carabinieri della Stazione di Ceglie Messapica hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Brindisi, nei confronti di M. V., classe 1983 del luogo, per resistenza a pubblico ufficiale.

I fatti addebitati all’arrestato, commessi in Ceglie Messapica, risalgono all’anno 2016, allorquando a seguito di perquisizione domiciliare per la ricerca di stupefacenti, si rendeva responsabile del reato di resistenza nei confronti del personale operante. M.V, affidato in prova ai servizi sociali, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Brindisi.

Guarda Anche