Ceglie Messapica: I Carabinieri denunciano un corriere che non fornisce contezza sui farmaci trasportati

Sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro farmaci e dispositivi sanitari sul conto dei quali l'autista non ha saputo fornire contezza

Carabinieri
Carabinieri

I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Taranto, nell’ambito delle attività di specifica attribuzione, hanno deferito in stato di libertà in Ceglie Messapica D.M. 56 enne del luogo.

All’uomo che effettua attività di corriere di farmaci, nel corso di un controllo all’automezzo da lui condotto, gli sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro farmaci e dispositivi sanitari sul conto dei quali non ha saputo fornire contezza. Il valore di quanto in sequestro è di 1.500 €.

Guarda Anche
Scelti Per Te