Ceglie Messapica: noleggia auto con conducente e sotto la minaccia di una pistola tenta di farsi consegnare il veicolo.

Carabinieri
Carabinieri

Ceglie Messapica: noleggia auto con conducente e sotto la minaccia di una pistola tenta di farsi consegnare il veicolo. I Carabinieri lo rintracciano nella sua abitazione nascosto in un armadio.

La Ghironda Zucchero e Cannella Ostuni 2018

I Carabinieri della Stazione di Ceglie Messapica unitamente ai militari della Stazione di Ostuni, a conclusione di indagini, hanno tratto in arresto, per tentata rapina e porto abusivo di armi, E.B. 45enne del luogo. L’uomo, nel corso della mattinata di ieri, ha noleggiato un veicolo con conducente, modello Mercedes Viano, condotto dal proprietario un 65enne di Ostuni.

Con lo stesso si è fatto accompagnare all’ospedale di Francavilla Fontana e in una farmacia di Oria. Rientrato a Ceglie Messapica, giunto in una zona isolata, dopo aver pagato la corsa, è sceso dall’auto e ha estratto una pistola puntandola contro il conducente intimandogli di consegnargli l’auto.

La vittima, resasi conto dell’inceppamento dell’arma, con una repentina manovra di accelerazione si è allontanata recandosi direttamente presso la Stazione Carabinieri di Ostuni, dove ha denunciato l’accaduto fornendo una descrizione dell’autore del reato. Sulla scorta delle indicazioni ricevute, i militari delle Stazioni di Ceglie Messapica e Ostuni hanno identificato il responsabile rintracciandolo nella sua abitazione di Ceglie Messapica.

Prima di accedere in casa, la madre ha rappresentato che il figlio non era presente, ma la perquisizione ha consentito di ritrovarlo nascosto all’interno dell’armadio nella camera da letto. Nel prosieguo, è stata anche rinvenuta l’arma utilizzata, rivelatasi una pistola giocattolo priva del tappo rosso, sequestrata. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti
Guarda Anche