Urla e brandisce un bastone nel cuore della notte creando il panico tra i cittadini

Carabinieri - Foto di repertorio
Carabinieri - Foto di repertorio

Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Francavilla Fontana, hanno deferito in stato di libertà L.A. 49enne del luogo, per: “disturbo alla quiete pubblica e porto abusivo di coltello”.

La Ghironda Zucchero e Cannella Ostuni 2018

Innumerevoli sono state nel corso della notte le segnalazioni pervenute alla centrale operativa dei Carabinieri della Compagnia di Francavilla Fontana da parte di cittadini allarmati per i rumori molesti e le urla dell’uomo.

Questi nel centro abitato e precisamente in via Don Guanella con un manico di scopa ha continuato a percuotere incessantemente un palo dell’illuminazione. Alcuni degli abitanti dopo aver chiamato il numero di emergenza 112 si sono affacciati dai balconi dei rispettivi appartamenti perché infastiditi da quanto stava accadendo.

All’arrivo dei militari l’uomo ha depositato il bastone sul marciapiede interrompendo l’azione perturbatrice. Sottoposto a perquisizione gli è stato rinvenuto nelle tasche dei pantaloni un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di 19 centimetri, sottoposto a sequestro.

In merito alle motivazioni riguardo alle urla e ai rumori l’uomo non ha saputo fornire contezza.

Al termine delle formalità di rito è stato invitato a raggiungere la propria abitazione.

Potrebbe interessarti
Guarda Anche