Sequestro di eroina nel tarantino, due cegliesi nei guai

DC A FB EA BFC
DC A FB EA BFC

I Carabinieri denunciano per spaccio un 33enne ed un 32enne di Ceglie Messapica e sequestrano 5 gr di eroina.

I Carabinieri della Stazione di Taranto Nord, durante i quotidiani servizi di contrasto al traffico delle sostanze stupefacenti nel capoluogo ionico, hanno denunciato in stato di liberta all’A.G., un 33enne e un 32enne, entrambi di Ceglie Messapica (Br), ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I due, controllati dai militari mentre si trovavano nel rione Tamburi, assumevano un atteggiamento sospetto tanto da far insospettire gli operanti che decidevano di sottoporli ad un’accurata perquisizione personale e veicolare, nel corso della quale, rinvenivano gr. 5 di eroina pura che i due avevano occultato all’interno del cruscotto dell’autovettura sulla quale viaggiavano.

La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro penale in attesa dell’esame tossicologico.

Guarda Anche
Scelti Per Te