Notte di fuoco a Ceglie Messapica, cinque auto vanno a fuoco, l’intervento dei Vigili del Fuoco scongiura il peggio. Indagano i Carabinieri.

Notte di fuoco a Ceglie Messapica. Nella notte tra il 26 ed il 27 gennaio 2019, sono andata a fuoco in dieci minuti cinque vetture. Intorno alle 4.00 i mezzi dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Ostuni ed il supporto di quelli di Francavilla, sono intervenuti a Ceglie Messapica, due auto erano parcheggiate in via maresciallo Maggiore e tre in via Torino. In questo caso le fiamme, partite da una Fiat 500 hanno annerito l’ingresso di un laboratorio fotografico e la facciata della palazzina accanto.

Il tempestivo intervento dei vigili del fuoco ha permesso di circoscrivere i due roghi. A chiedere l’intervento dei pompieri sono stati alcuni residenti. I primi ad arrivare sono stati i vigili del distaccamento di Ostuni i quali hanno chiesto il supporto dei colleghi di Francavilla Fontana.

In entrambi casi, sulle dinamiche rilevate degli incendi sono stati informati i Carabinieri della compagnia di San Vito e della stazione di Ceglie Messapica per le indagini. Non è escluso che gli incendi siano di matrice dolosa. Intanto, già questa mattina, i militari hanno identificato e ascoltato i proprietari delle auto.

Toccherà alla politica locale intervenire sugli attentati incendiari che diventano sempre più frequenti nella città della gastronomia.

 

TI RACCOMANDIAMO