M.B. è stato arrestato nel corso di un servizio di prevenzione repressione reati condotto dai carabinieri della compagnia di San Vito dei Normanni a Ceglie Messapica, assieme ai militari della città.

A Ceglie Messapica, i carabinieri hanno arrestato M.B. di 48 anni, al quale è stato revocato il beneficio degli arresti domiciliari.

B. era stato in precedenza sorpreso in compagnia di persone con precedenti di polizia, mentre era invece tenuto ad avere contatti solo con i propri familiari.

Pertanto è stata disposta la prosecuzione della custodia cautelare in carcere.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...