Un 21enne di Ceglie sorpreso a Francavilla con un coltello a scatto,denunciato a piede libero nell’ambito dei servizi di controllo del territorio effettuati dai carabinieri del comando provinciale di Brindisi.

Un 21enne di Ceglie Messapica deve rispondere del reato di porto abusivo di strumenti atti a offendere.

Il giovane è stato controllato in un bar nel centro di Francavilla Fontana dai carabinieri dell’Aliquota radiomobile della locale compagnia, che lo hanno trovato in possesso di un coltello a scatto lungo 18 centimetri, di cui nove di lama, occultato nella tasca dei pantaloni, successivamente sequestrato.

 

POTRESTI ESSERTI PERSO...