I Carabinieri della Stazione di Ceglie Messapica, a conclusione degli accertamenti, hanno deferito in stato di libertà un 26enne per coltivazione e detenzione di sostanza stupefacente ed hanno segnalato all’Autorità Amministrativa un 30enne, per detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti, entrambi del luogo.

In particolare, il fatto è successo in seguito ad un controllo dei Carabinieri che hanno eseguito in una via del centro abitato una perquisizione personale e veicolare sull’autovettura condotta dal 26enne, con il passeggero 30enne, il quale è stato trovato in possesso di 1 grammo hashish occultato all’interno della tasca dei pantaloni.

Le immediate perquisizioni nei confronti del 26enne hanno consentito di rinvenire una pianta di cannabis dell’altezza di 20 cm con inflorescenze, presso l’abitazione di campagna, nonché 2 grammi di marijuana e uno spinello con la medesima sostanza, occultati all’interno del comodino della stanza da letto, presso l’abitazione del centro cittadino.

Tutto lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro penale e amministrativo, in base alla contestazione.

POTRESTI ESSERTI PERSO...