Un 26enne del luogo è stato sottoposto in regime di arresti domiciliari a seguito di numerose violazioni di obbligo di dimora

I Carabinieri della Stazione di Ceglie Messapica hanno eseguito un’ordinanza di sottoposizione agli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Brindisi, nei confronti di G. T., 26enne del luogo, già sottoposto all’obbligo di dimora nel comune di Ceglie Messapica.

La misura è scaturita dalla proposta di aggravamento avanzata dai Carabinieri a seguito delle pregresse e ripetute violazioni commesse dal giovane.

L’arrestato, a conclusione delle formalità di rito, è stato tradotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari.

TI RACCOMANDIAMO