Un 24enne, sorpreso mentre cede due dosi di cocaina, è stato arrestato. L’assuntore è stato invece segnalato all’Autorità Amministrativa.

I Carabinieri della Stazione di Ceglie Messapica, a conclusione degli accertamenti, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 24enne del luogo, per detenzione ai fii di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, a seguito di mirato sevizio per la repressione dello spaccio di stupefacenti, i militari operanti nel corso della nottata, hanno proceduto al controllo del giovane mentre a bordo della sua autovettura cedeva due dosi di cocaina del peso complessivo di 1 grammo a un 31enne di Ostuni.

La sostanza stupefacente è stata sequestrata unitamente alla somma di 250,00 euro trovata nella disponibilità del 24enne. Il 31enne è stato segnalato all’Autorità Amministrativa quale assuntore di stupefacenti.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, il 24enne è stato rimesso in libertà.

 

TI RACCOMANDIAMO