Lunedì 23 Luglio a Ceglie la presentazione del libro di Alessandro Barbano

Alessandro Barbano
Alessandro Barbano

La corsa ai diritti rappresenta uno delle cause del declino italiano. E’ la tesi sostenuta da Alessandro Barbano, direttore sino a poche settimane fa de “Il Mattino” di Napoli, nel saggio pubblicato da Mondadori “Troppi diritti. L’Italia tradita dalla libertà”.

Un libro che il giornalista presenterà lunedi 23 alle ore 20 presso il castello ducale di Ceglie Messapica su iniziativa dell’on. Nicola Ciraci’ nel corso di un incontro moderato dal direttore di TeleRama Giuseppe Vernaleone cui parteciperanno il neo Sindaco di Francavilla Fontana Prof. Antonello Denuzzo docente di diritto pubblico presso la facoltà di Scienze della Formazione, Scienze Politiche e Sociali e il dr. Emanuele Di Palma direttore generale della Banca di Credito Cooperativo di San Marzano.
Ha dichiarato l’on. Ciraci’:

“E’ compito di chi fa buona politica alimentare il dibattito, analizzare le cause del declino del nostro paese e cercare soluzioni. La tesi del direttore Barbano dell’Italia soffocata dai troppi diritti e dal venir meno dei doveri é sicuramente coraggiosa e merita di essere discussa da protagonisti attivi del nostro Salento come il direttore di una delle maggiori banche di credito cooperativo del mezzogiorno e da un docente universitario che sceglie l’impegno civico diventando pubblico amministratore il tutto moderato da un giornalista capace e anche scomodo per la classe politica come il direttore Vernaleone.

Nell’Italia del reddito di dignità e degli impreparati al potere ,splende solo la stella di Salvini e della sua ostinata battaglia per difendere i confini etrasformarli in confini europei mentre cala sempre di più quella europeista e della classe dirigente della seconda repubblica, ma i problemi rimangono e aumentano come quelli della disoccupazione vedesi i tanti tavoli ministeriali inutili come quello di Tecnomessapia. Con questa iniziativa penso che tutti possiamo ragionare su quale Italia vogliamo nel futuro.”

Sarà l’autore Barbano a illustrare la sua teoria su il “dirittismo”, che ha investito ” l’intera cultura politica e civile del Paese. Che cosa è il debito pubblico se non la pretesa dei padri ai danni dei figli? E’ un dirittismo che guarda al presente e non concede alle generazioni future di fare le stesse scelte che hanno fatto i padri offrendo ai giovani un futuro monco”.

La presentazione sarà trasmessa in streaming sulla pagina facebook della testata locale CeglieOggi.

Potrebbe interessarti
Guarda Anche