“Raccontarsi su Youtube” a Ceglie Messapica. Mercoledì 26 Settembre un seminario gratuito per volontari

CSV Ceglie
CSV Ceglie

Si svolgerà a Ceglie Messapica (Br) Mercoledì 26 Settembre pv (ore 16,30-19,30) presso il Castello Ducale (via Chiesa, 11) il seminario gratuito “Raccontarsi su Youtube, tecniche per creare video virali”, organizzato e promosso dal CSV Poiesis, il Centro Servizi al Volontariato della provincia di Brindisi.

Ideato e curato da Tiziano Mele, giornalista e Responsabile dell’Area Comunicazione dello stesso CSV il seminario ha l’obiettivo di illustrare a responsabili, soci e volontari le tecniche più idonee per creare contenuti video accattivanti, ossia capaci di “notiziare” al mondo esterno la vita, gli eventi e la mission della propria associazione/organizzazione di Volontariato.

Le storie del Volontariato, infatti, oltre ad essere belle e coinvolgenti sono “didattiche” e “didascaliche”, cioè insegnano attraverso esempi concreti che riescono a catalizzare l’attenzione del pubblico in maniera forte. Raccontare la Disabilità, l’Immigrazione o la Povertà attraverso le storie di uomini e donne coinvolte ha tutto un “sapore” diverso ed oggi questa tecnica rappresenta il modo migliore per promuovere un’associazione e cercare di avvicinare a sé un pubblico nuovo.

Il seminario è l’ideale per tutti coloro che – appassionati di comunicazione e social network – sono alla ricerca della strategia più adatta per creare contenuti editoriali che possano incuriosire ed interessare il pubblico di riferimento.

Gli interessati possono iscriversi compilando la scheda di adesione scaricabile dal sito all’indirizzo www.csvbrindisi.it ed inviandola all’indirizzo [email protected] o via fax allo 0831.512750. Per informazioni è possibile telefonare in orari d’ufficio allo 0831.515800.

Tiziano Mele, è un giornalista che si occupa di Comunicazione, Editoria, Coaching, Sviluppo Personale e Miglioramento Professionale. Lo fa per il CSV Poiesis, il Centro Servizi al Volontariato della provincia di Brindisi (www.csvbrindisi.it), del quale è il responsabile dell’Area Comunicazione dal 2007 e per alcune Aziende, Enti ed Associazioni. E’ sempre più convinto che in tempi di crisi chi ha entusiasmo ed idee originali riesce a fare strada. Autore di alcune campagne di Comunicazione Sociale col tempo ha scoperto il suo sogno: contribuire allo sviluppo delle persone, sostenendone la crescita del talento e delle potenzialità “nascoste”.

Potrebbe interessarti
Guarda Anche