Stagione Tetrale 2019

Torna anche per il 2019 torna la Prosa al Teatro Comunale di Ceglie Messapica in collaborazione con Il TPP (Teatro Pubblico Pugliese). 

Avremo modo di assistere ad importanti e bellissimi spettacoli, alcuni nati anche nella nostra Ceglie Messapica. Si esibiranno sul palco : gli attori del Teatro delle Ariette, Mirko LodedoEmilio SolfrizziMichele La GinestraMassimo WertmullerGaetano ColellaEnrico Messina e Daria Paoletta.

Un ricco gruppo di artisti molto conosciuti nel panorama nazionale.  Per iniziare, fuori abbonamento, una ‘chicca’ imperdibile : si terranno, infatti, quattro serate (dal 15 al 18 gennaio 2019) a cura del Teatro delle Ariette che proporranno gli spettacoli “Teatro da Mangiare” e “Attorno a un Tavolo” dove, sul palcoscenico, attorno ad un grande tavolo, attori e pubblico saranno protagonisti di una cena dove si mangerà davvero. A partire da febbraio gli altri quattro spettacoli che si concluderanno nel mese di aprile.

Per gli spettacoli fuori abbonamento 15/16/17/18 Gennaio è previsto un biglietto a parte (20 € inclusa la cena).

ABBONAMENTO A 4 SPETTACOLI (21 febbraio, 23 marzo, 31 marzo e 16 aprile 2019) :
Platea euro 50,00
e Galleria euro 38,00. Gli abbonamenti saranno in vendita presso il Teatro Comunale fino al 22 dicembre 2018 dal martedì alla domenica dalle 18.00 alle 20.00.

I biglietti possono essere prenotati al n. 389/2656069 (anche via WhatsApp) e sono in vendita il giorno prima di ogni spettacolo dalle 18.00 alle 20.00 e il giorno dello spettacolo dalle 17.00 presso il Teatro Comunale.

Il TPP è accreditato a 18app e Carta del Docente per consentire l’acquisto di abbonamenti e biglietti rispettivamente ai giovani 18enni e ai docenti titolari del bonus. Info e prenotazioni al 389/2656069.

Con soddisfazione ospitiamo anche per il 2019 la nuova Stagione Teatrale realizzata insieme al Teatro Pubblico Pugliese (consorzio regionale a cui il nostro Comune aderisce) e con la collaborazione di Armamaxa, gestore del nostro Teatro Comunale.

Invitiamo, pertanto, tutti gli appassionati a non perdere questa importante opportunità culturale che la nostra città offre.

POTRESTI ESSERTI PERSO...