Si tratterà il tema: “Le leggi razziali del 1938 ed i campi e centri di raccolta profughi fino al 1950 in Puglia”.

Martedì 5 febbraio, alle ore 16.30, presso il Salone dei Sindaci del Castello Ducale, si terrà una manifestazione pubblica organizzata dall’Amministrazione Comunale e dall’Unitre, in collaborazione con la Consulta Comunale delle Associazioni in occasione del Giorno della Memoria.

Si tratterà il tema : “Le leggi razziali del 1938 ed i campi e centri di raccolta profughi fino al 1950 in Puglia”.

La relazione è affidata al nostro concittadino prof. Vito Antonio Leuzzi, Direttore dell’Istituto Pugliese per la Storia dell’Antifascismo e dell’Italia Contemporanea.

Interverrà, inoltre, l’avvocato Augusto Conte che offrirà il suo contributo all’evento. Saranno presenti : il Presidente Unitre e Consulta Comunale delle Associazioni Pietro Maggiore, l’Assessore alla Cultura Antonello Laveneziana e il Sindaco Luigi Caroli. Modererà la prof.ssa Maria Carla Maggiore.

Sarà una importante occasione per riflettere insieme come comunità cittadina.

POTRESTI ESSERTI PERSO...