Domani nell’Auditorium di via Istria sarà proiettato il cortometraggio  “Apolide” che racconta la storia d’amicizia tra un medico cegliese e un immigrato africano. L’evento è a cura del Lions Club Ceglie Messapica – Alto Salento.

Domani, sabato 13 aprile alle ore 18:30, presso l’Auditorium Comunale in via Istria a Ceglie Messapica si terrà la proiezione del cortometraggio “Apolide”.

“Apolide” è una storia di immigrazione, malattia e amicizia sapientemente raccontata dal regista Alessandro Zizzo e prodotta dalla Sinossi Film di Pietro Manigrasso e da Agorà, in collaborazione con Apulia Film Commission.

Il film, girato tra l’ospedale di Bari e le campagne ed il mare di Puglia è il racconto di un’amicizia nata in una stanza di ospedale tra un oncologo di Ceglie Messapica che lavora presso l’Istituto Tumori Giovanni Paolo II di Bari, Domenico Galetta (interpretato da Paolo De Vita), e un giovane immigrato africano, Dabo Mohammed Lamine ( nel film sarà Alassane Sadiakhu), originario della Guinea ma giunto in Puglia dopo un tormentato viaggio attraverso il Mali, il Niger e la Libia e ricoverato per una sospetta tubercolosi poi diagnosticata in tumore polmonare. All’Oncologico di Bari vengono individuate le giuste terapie, e praticata una medicina che si fa carico delle “humanities“, la considerazione del paziente non solo come numero per le statistiche, ma persona, a cui dedicare attenzioni in quanto tale indipendentemente dalla provenienza dal ceto dalla religione.

Il rapporto medico paziente si trasformerà in amicizia vera e profonda, Dabo diventerà quasi parte della famiglia del medico, troverà le opportunità di terapia e di crescita attraverso il suo impegno sociale, che ora lo vede impegnato come mediatore culturale in Sicilia.

Il film sarà un’occasione di riflessione e di confronto sui temi dell’accoglienza come su quelli della buona sanità e delle pratiche che la rappresentano in tanti ospedali di Puglia.

Interverranno nella serata don Giovanni De Robertis, direttore generale della fondazione “Migrantes” (organismo pastorale della Conferenza Episcopale Italiana), il regista Alessandro Zizzo, il Dott. Galetta (responsabile SSD oncologia medica IRCCS Giovanni Paolo II – Bari), il Sindaco Luigi Caroli e la presidentessa del Lions Club Ceglie Messapica – Alto Salento, l’Avv. Anna Casalino. Modererà l’incontro l’Avv. Anna Maria Bellanova, avvocato del Foro Civile e del Tribunale della Rota Romana.

negrita-francavilla-fontana-11-agosto-2019

POTRESTI ESSERTI PERSO...